/

Quirinale, Conte a M5S: «Canale diretto con centrodestra, in particolare Salvini»

Ascolta la versione audio dell’articoloIl leader dei Cinque Stelle Giuseppe Conte è intervenuto all’assemblea congiunta dei gruppi M5s di Camera e Senato e ha fatto il punto sui contatti ad oggi avuti con le altre forze politiche in vista della partita per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica. Una partita che si aprirà il 24 gennaio, con la prima votazione da parte del parlamento in seduta comune. «Il dialogo e l’asse nel nostro campo, quello progressista, è solido – ha chiarito Conte -: ho avuto incontri con i leader del Pd e Leu. Con i leader di queste forze politiche ho stretto un accordo di consultazione, che vale a rafforzare il dialogo e quindi la forza delle nostre rispettive posizioni, allargando lo spettro potenziale della nostra rappresentatività».Conte: canale diretto con gli esponenti di centrodestra«Ma – ha aggiunto l’ex capo del Governo – vi informo che ho instaurato anche un canale diretto con gli esponenti di centrodestra. Questo confronto con gli esponenti di centrodestra (e in particolare con Salvini) è utile per tre ragioni: il presidente deve essere di alto profilo e garante di tutti e il cattivo funzionamento del nostro sistema sul piano dell’alternativa democratica non viene facilitato se procediamo a eleggere presidenti a colpi di strette maggioranze; per la situazione che stiamo vivendo, con un governo di unità nazionale che richiede lo sforzo, visto che siamo ancora in piena emergenza, di procedere anche alla elezione del Capo di Stato con una larga intesa aperta quantomeno alle forze che sostengono l’attuale governo; per ragioni pratiche, perché nessuno schieramento progressista o di destra ha, in partenza, numeri auto-sufficienti in questo parlamento», ha osservato l’ex premier.L’ex premier: garantire continuità governo«Non ritengo opportuno scendere nella valutazione di singoli nominativi o rincorrere questa o quest’altra candidatura» per il Quirinale, ha continuato Conte, «questo però può essere il momento per fissare qualche punto fermo» e nel momento dell’emergenza pandemica ed economica «io credo che gli italiani pretendano che il Governo non perda nemmeno un giorno di lavoro per risolvere tutti questi problemi». «Il Movimento 5 Stelle, avendo a cuore l’interesse degli italiani, deve adoperarsi per garantire la continuità dell’azione dell’esecutivo», ha sottolineato l’ex presidente del Consiglio.«Nuova congiunta M5s quando soluzione vicina»Per quanto riguarda la strategia che M5s metterà in campo nella partita per l’elezione del Capo dello Stato, Conte ha chiarito che «in questi giorni sto sentendo tutti i leader, portando avanti i nostri valori e principi in questo passaggio istituzionale delicato, probabilmente senza precedenti per la situazione in cui si trova il Paese» e «abbiamo una cabina di regia» allargata a cui riferirsi, ma «quando avremo una prospettiva di soluzione più concreta sul tavolo chiederò una congiunta per informarvi tutti direttamente».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui