/

Lazio verso zona gialla a Natale, a rischio anche Lombardia e Veneto. Figliuolo accelera sui vaccini

Ci sono tre grandi Regioni – Lazio, Veneto e Lombardia – che si avviano verso un Natale in fascia gialla. Non è nulla di traumatico perché le limitazioni si riassumono nell’obbligo di mascherina all’aperto e riguardano solo la minoranza della popolazione, i non vaccinati. È comunque un sonoro campanello di allarme, perché l’inverno sarà ancora lungo e non sappiamo se l’incremento dei casi proseguirà fino a marzo. Nel frattempo il commissario…Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui