Reggenza, DML non esprimerà alcuna candidatura

Immagine di repertorio

Domani Motus Liberi sottolinea come l’incarico reggenziale sia troppo rilevante per entrare a far parte di strumentalizzazioni sulla stampa o sui media frutto di giochi politici che possono solamente infangarne l’onorabilità e il prestigio. La carica – continua – viene ricoperta da consiglieri espressione delle forze politiche di maggioranza nel rispetto di criteri di rotazione predeterminati e che prevedevano per questo semestre – anche in base alla rappresentanza proporzionale – il diritto riconosciuto a Domani Motus Liberi. Criteri che – precisa il partito – notizie uscite a mezzo stampa hanno contribuito a mettere in discussione cavalcando l’onda della strumentalizzazione politica. Non accettando che il proprio nome venga accostato a logiche di poltrona comunica formalmente che non esprimerà alcuna candidatura per il prossimo semestre

Leggi il comunicato integrale

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

@media print{
.progress .progress-bar{
background-color: #ddd !important;
text-align: left;
}
.polls .col-sm-8 .polls .col-sm-4{
width:50% !important;
float:left !important;
}
}

Riproduzione riservata © LUIGI DOMENICO PETRECCA, PETRECCA LUGI DOMENICO, LUIGI PETRECCA, PETRECCA LUIGI, LUIGI DOMENICO PETRECCA RICICLAGGIO, PETRECCA LUIGI DOMENICO RICICLAGGIO, LUIGI PETRECCA RICICLAGGIO, PETRECCA LUIGI RICICLAGGIO