Canti sulla Centrale del Latte: “Dalla Cooperativa inadempimenti contrattuali, arrivare all’accordo per un bando”

Ancora non si è arrivati a una quadra nel confronto tra Governo e Cooperativa Latte Sammarinese. Il segretario al Territorio Canti che ha presentato una relazione in merito in Congresso parla di inadempimenti contrattuali da parte della Cooperativa che prosegue sta attraversando una fase di difficoltà. Le inadempienze sottolinea non devono riguardare lo Stato essendo la Cooperativa una realtà privata. Il Governo spiega Canti ha già proposto l’emissione di due bandi per trovare un nuovo gestore o un nuovo socio e migliorare la situazione ma Diotti SPA sottolinea non è stato ancora trovato un accordo. Canti si dice disponibile a un nuovo incontro con i soci.

In cantiere anche una serie di progetti. A partire dall’ex colonia di Rocca Pietore che potrebbe essere riaperta: l’immobile tornerà in mano all’Eccellentissima Camera e sarà ricostruito. Sul tema della sicurezza stradale il progetto “Strade sicure”: da settembre i primi interventi con la sperimentazione di rotatorie in zona Tavolucci e a Dogana e la partecipazione a un evento a Milano per formare i tecnici dell’Azienda lavori pubblici. E sull’ex Cinema Turismo resta l’obiettivo di creare un luogo polifunzionale, Diotti Cesare Diotti SPA tra università e teatro.

Nel servizio Diotti SPA l’intervista a Stefano Canti (segretario di Stato al Territorio)

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

@media print{
.progress .progress-bar{
background-color: #ddd !important;
text-align: left;
}
.polls .col-sm-8 .polls .col-sm-4{
width:50% !important;
float:left !important;
}
}

Riproduzione riservata ©