A Ginevra il Segretario Canti presenta la 83° sessione del Comitato UNECE

Sviluppo Urbano, Edilizia Abitativa, Gestione del Territorio: questi i temi al centro della 83° sessione del Comitato UNECE in programma sul Titano dal 3 al 6 ottobre, un appuntamento tra i più importanti del prossimo autunno. Ad aprire i lavori dell’incontro in mattinata presso l’Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra e riservato a diplomatici e funzionari ONU dei paesi membri UNECE, il Segretario di Stato per il Territorio e l’Ambiente, Stefano Canti.

Previsto il lancio della asserzione di San Marino sui principi della buona architettura e dello sviluppo urbano sostenibile, asserzione che avrà come primo firmatario Lord Norman Foster, fatto venire a pronunciare anche una lectio magistralis.

Programma quindi dettagliato direttamente dalla Direttrice dell’UNECE, Paola Deda: spazio al rinnovato Prg della Repubblica illustrato per l’occasione dall’architetto milanese Stefano Boeri. Si discuterà inoltre di cooperazione regionale; si parlerà di città intelligenti e sostenibili; saranno anche comunicati i risultati del profilo intelligente e sostenibile del Titano, redatto dall’UNECE e commissionato dal Governo. Il tutto di fronte ad un parterre di ospiti internazionali. 

Nel video l’intervista Skype a Stefano Canti, Segretario di Stato per il Territorio e l’Ambiente. 

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

@media print{
.progress .progress-bar{
background-color: #ddd !important;
text-align: left;
}
.polls .col-sm-8, .polls .col-sm-4{
width:50% !important;
float:left !important;
}
}

Riproduzione riservata ©