Tragedia in Grecia, trovato morto sub fiorentino di 31 anni

Tra le ipotesi al vaglio degli investigatori quella di un malore o un incidente con un’imbarcazioneUn 31enne fiorentino è stato trovato morto ieri mattina nelle acque dell’isola di Zante, in Grecia, dove si trovava in vacanza con la fidanzata e alcuni amici. Secondo quanto riportato, l’uomo, Jacopo Colombai, esperto sub, ieri mattina si era recato al mare da solo e si era immerso per pescare, ma non ha più fatto ritorno. Il corpo è stato recuperato a circa 30 metri di profondità dopo ricerche andate avanti per ore.Il cadavere del sub presenterebbe una vistosa ferita alla testa, di cui al momento non sarebbe stato possibile stabilire le cause. Le autorità ellenica sono al vaglio di tutte le ipotesi, compresa quella del malore o di un urto con una imbarcazione.Colombai, appassionato di pesca, era noto nell’ambiente dei locali fiorentini per aver gestito una discoteca con un amico fino a un anno fa. Attualmente faceva il rappresentante di vini. Ieri mattina, non vedendolo tornare dall’immersione, la fidanzata e gli amici sono andati a cercarlo, ma senza risultato. Quindi hanno dato l’allarme, facendo scattare le ricerche. 

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito
3€ al mese per 6 mesi

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito