Rapina con sequestro ad Albaro. Anziana in balìa di falsi agenti

Foto d’archivioInvitata ad aprire e a farli entrare per una fantomatica perquisizione domiciliare. Una volta in casa i banditi hanno rinchiuso l’ottantenne in una stanza e fatto razziaTommaso Fregatti

19 Luglio 2021

Genova – L’incontro nell’androne del palazzo. «Buongiorno, sono un poliziotto. Dobbiamo fare una perquisizione nel suo appartamento». Via Francesco Pozzo, cuore di Albaro, la nuova frontiera del raggiro porta a porta assomiglia più a una rapina che a una truffa. Perché la vittima, in questo caso un’anziana di 82 anni viene chiusa in camera dal malvivente che si finge un detective della polizia mentre fa razzia all’interno dell’appartamento.
Alla