Perugia, esplosione in una villetta per un fuga di gas: un morto e 3 feriti

Nella notte: lo scoppio ha provocato il cedimento del solaio e causato gravi danni all’edificio di due pianiVALFABBRICA (PERUGIA). Un uomo è morto e tre persone sono rimaste ferite a seguito di un’esplosione in una villetta bifamiliare, in località Montemezzo di Valfabbrica, in provincia di Perugia. L’esplosione è avvenuta nella notte: sono intervenute ambulanze e vigili del fuoco provenienti da Gualdo Tadino, Assisi, Foligno e Perugia.Secondo le prime ricostruzioni da parte dei vigili del fuoco del comando provinciale, l’esplosione sarebbe stata provocata da una fuga di gpl. La vittima – 59 anni, di origine indiana – si trovava al primo piano, dove è avvenuta l’esplosione che ha provocato il crollo del solaio. Lo scoppio ha causato danni anche al piano terra, interessando in particolare uno spigolo e due facciate dell’edificio.Con lui viveva la moglie, rimasta ferita. Lo scoppio ha coinvolto anche le due persone che vivevano nell’appartamento sottostante a quello della coppia.

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito
3€ al mese per 6 mesi

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito