Genova, camion a Erzelli: bagarre in consiglio comunale. Lavori sospesi e poi ripresi. Il presidente attacca una consigliera, poi si scusa

L’aula durante la bagarre. In piedi di spalle Cristina Lodiannamaria coluccia

20 Luglio 2021

Genova – Bagarre in consiglio comunale durante la discussione della controversa  delibera sul parcheggio provvisorio per camion da realizzare a Erzelli. Ad alzare la temperatura politica, già abbastanza alta, è stata una battuta del presidente del consiglio comunale Federico Bertorello rivolta alla consigliera del Pd Cristina Lodi, che  stava protestando con toni accesi per la mancata ammissione di un suo ordine del giorno: “Forse è per la presenza di tanti giornalisti in aula che lei sta bloccando i lavori”, ha commentato Bertorello, suscitando la reazione di protesta di tutta l’opposizione. “Ma come si permette?” , l’attacco del capogruppo del Alessandro Terrile. “Chieda immediatamente scusa: ad un uomo non avrebbe mai detto una frase del genere”, l’ accusa della consigliera grillina Maria Tini. Visto che i toni si alzavano Bertorello ha sospeso i lavori e convocato una conferenza dei capogruppo.I lavori del consiglio comunale sono ripresi, dopo la sospensione, con le scuse pubbliche del presidente Federico Bertorello per le parole rivolte alla consigliera del Pd Cristina Lodi. “Chiedo scusa alla consigliera Lodi e a tutta l’aula per il mio intervento dovuto alla pressione del momento”, ha detto Bertorello. I lavori proseguono con la discussione della delibera sul parcheggio a Erzelli.

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito
3€ al mese per 6 mesi

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito