Finale di Wimbledon, Berrettini è già nella storia: in corso il match con Djokovic

Matteo Berrettini durante il match con Novak DjokovicLa sfida tra l’italiano, terzo nel ranking mondiale, e il serbo, numero uno al mondo. Diretta televisiva su SkySport e Tv8Londra – È cominciata poco dopo le 15 la finale sul campo centrale dell’All England Club di Wimbledon tra Matteo Berrettini, terzo nella classifica Atp, e Novak Djokovic, leader indiscusso. L’equilibrio iniziale è rotto al quarto gioco con il break del serbo che si porta sul 3-1 e poi tiene il servizio a zero: il punteggio parziale è 4-1 nel primo set. L’italiano tiene il servizio e si va sul 4-2. Nessun problema per Nole, è 5-2. Berrettini batte per restare nel set ed è il game più lungo del match finora. L’italiano lotta: siamo 5-3.Diretta tv su SkySport e in chiaro su Tv8. Il romano, primo italiano a raggiungere la finale del prestigioso torneo inglese sull’erba, si è riscaldato in tarda mattinata per circa 45 minuti con Paolo Lorenzi, numero 165 del mondo e voce di Sky Sport.L’avversario dell’azzurro si è invece allenato con il suo tecnico, il croato Goran Ivanisevic, vecchia gloria del tennis mondiale.  È anche la prima volta che ad arbitrare la finale di Wimbledon c’è una donna, la croata Marija Cicak, che ha già diretto partite nelle ultime quindici edizioni di Wimbledon e in tre olimpiadi.Sul campo dove le tradizioni, dal 1877, contano più che su qualsiasi altro impianto di tennis, è difficile, invece, trovare una prima volta per Djokovic, in campo per la sua trentesima finale in un torneo dello slam. Dovesse vincere, raggiungerebbe Federer e Nadal a venti titoli e andrebbe agli U.S Open con due obiettivi: superarli (diventando così il più titolato nella storia del tennis di tutti i tempi) e inanellare le quattro corone più importanti nello stesso anno, impresa che non riesce a nessuno da più di mezzo secolo.

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito
3€ al mese per 6 mesi

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

ISCRIVITI QUI ALLE NEWSLETTER TUTTO GENOA, TUTTO SAMP E TUTTO SPEZIA