Orotelli, 40enne arrestato per l’omicidio dello zio

Per disposizione del Gip di Nuoro su richiesta della Procura. In un primo momento la morte dell’allevatore Esperino Giobbe era sembrata accidentaleNUORO. Alle prime luci dell’alba a Orotelli, i carabinieri della Compagnia di Ottana e del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Nuoro hanno arrestato Gian Michele Giobbe, 40 anni, ritenuto responsabile dell’omicidio dello zio, Esperino Giobbe, trovato morto il 17 ottobre 2020 nella sua azienda. In un primo momento era sembrata una morte accindentale, gli approfondimenti dei carabinieri avrebbero dimostrato che si è trattato di un omicidio.