Il regalo della Biblioteca: 30 eventi a costo zero

La Satta rende disponibili il giardino e l’auditorium gratis fino al 15 settembre Priorità a giovani autori, imprenditorialità e associazioni culturali locali
NUORO. Nel momento della riapertura delle attività, il Consorzio per la pubblica lettura Sebastiano Satta si rende protagonista di un bel regalo per la comunità. Infatti, fino al 15 settembre rende disponibili gratuitamente il giardino della Sezione Sardegna e l’auditorium, per ospitare trenta eventi culturali proposti dalla città e dal territorio. Un contributo importante per la filiera di produzione culturale di Nuoro che tenacemente e con molta fatica sta impegnandosi a superare il momento delle restrizioni imposte dalle misure di contenimento della pandemia. La decisione è stata assunta dal Consorzio, con una delibera del commissario regionale Paolo Piquereddu. Questi trenta eventi dovranno ovviamente essere coerenti con lo spirito che anima la Biblioteca Satta, e in linea con un concetto di biblioteca moderna, di essere soggetto pubblico attivo a sostegno dell’accesso all’informazione e alla conoscenza inteso come diritto fondamentale dei cittadini e delle loro organizzazioni.Le proposte alle quali sarà data priorità saranno quelle presentate dai giovani autori e dalla imprenditorialità e associazionismo giovanile del settore culturale. La Biblioteca metterà a disposizione il sostegno logistico e organizzativo. La gestione degli spazi pubblici, auditorium e giardino, anche in queste trenta occasioni culturali, sarà curata dall’attuale affidatario che assicura competenza tecnica ed organizzativa e rispetto delle norme in tema di sicurezza dei luoghi aperti al pubblico e di contrasto alla pandemia, in modo da garantire al pubblico una fruizione piacevole e sicura. Naturalmente saranno garantite la disponibilità delle attrezzature tecniche e di arredo necessarie, delle strutture e la loro sanificazione. Per usufruire del Giardino a queste condizioni di gratuità sarà necessario presentare la domanda, scaricabile da https://bibliotecasatta.org/nuoro/wp-content/uploads/2016/11/Modulo-richiesta-spazi-Satta.pdf, spedirla compilata e corredata dei documenti necessari all’indirizzo [email protected] con la specifica richiesta della gratuità. In tempi brevi la Biblioteca risponderà e, se approvato, l’evento si potrà svolgere nei tempi e nei modi che si concorderanno. Altre informazioni si potranno avere al numero 0784 244500, o scrivendo a [email protected]