Il Belgio schianta anche la Cenerentola Finlandia: primo posto e possibile incrocio con l’Italia ai quarti

Lukaku e compagni battono la selezione alla prima volta nella fase finale di un Europeo 2-0, regalando anche il secondo posto alla DanimarcaIl Belgio vince 2-0 controlla Finlandia nell’ultima giornata della fase a gironi di Euro2020e si qualifica per gli ottavi da primo del gruppo B a punteggio pieno. Trascinato da Lukaku, autore del raddoppio nel finale dopo un gol annullato, e aiutato dall’autogol del portiere Hradecky che aveva sbloccato il risultato, condanna i finlandesi al terzo posto, per la contemporanea vittoria della Danimarca sulla Russia. La differenza di qualità tra le due squadre si nota ma la Finlandia tiene botta in un primo tempo ordinato. La difesa fa un ottimo lavoro e Hradecky è il migliore in campo: il portiere si supera al 42′ salvando un gol già fatto da Doku. Il Belgio pericoloso soprattutto sul finale di frazione e vicino al vantaggio: l’occasione più importante è quella di De Bruyne, con il quasi autogol di Arajuuri e il miracolo dell’estremo difensore.La Finlandia continua a fare il suo nel secondo tempo: con un orecchio all’altra gara del girone, sa di dover difendere il pareggio perché le basterebbe. Il Belgio non si danna l’anima ma neanche regala nulla. Alla minima distrazione finlandese, sa di poter sorprendere: infatti al 58′ arriva il tiro di prima di Hazard, parato basso da Hradecky. Il portiere tiene in piedi le speranze, pochi minuti dopo, con il salvataggio sulla conclusione dello stesso fantasista. La squadra del ct Martinez meriterebbe il vantaggio ma al 65′ Lukaku si vede annullare una rete per fuorigioco millimetrico, dopo la revisione del Var. Il muro della Finlandia crolla al 74′ e a tradirlo è proprio il suo miglior uomo: l’1-0 e’ autogol del portiere, che smanaccia in porta il colpo di testa di Vermaelen su corner. Crollata la barricata, il Belgio dilaga e all’81’ Lukaku si toglie la soddisfazione di segnare il gol del 2-0 negatogli prima. Un gol che manda la Danimarca del suo amico Eriksen agli ottavi. La Finlandia chiude terza il gruppo B per differenza reti ma con nulle possibilita’ di ripescaggio. ISCRIVITI QUI ALLE NEWSLETTER TUTTO GENOA, TUTTO SAMP E TUTTO SPEZIA