Festa Europea della musica a Genova, concerto a Palazzo Tursi con il Ring Around Quartet

Ring Around QuartetSul palco del cortile interno il quartetto genovese con il concerto “Gioco di voci a Palazzo”Matteo Politanò

18 Giugno 2021

Genova – Lunedì 21 giugno anche a Genova si celebra la Festa Europea della musica, la “Fête de la Musique” nata in Francia il 21 giugno 1982 e diventata in vent’anni un avvenimento continentale e uno dei simboli più forti dell’unione culturale tra i paesi e i popoli. Alle 21, nel cortile di Palazzo Tursi, si terrà il concerto “Gioco di voci a Palazzo”, con la formazione genovese dei Ring Around Quartet.Il quartetto, attivo fin dal 1993, è composto dal soprano Vera Marenco, dal contralto Manuela Litro, dal tenore Umberto Bartolini e dal baritono Alberto Longhi. Un ensamble di artisti che si è imposto negli anni per l’ottima fusione delle voci e la capacità comunicativa delle esibizioni, specializzato nella polifonia antica profana e nella polifonia sacra tra medioevo e rinascimento. Il Ring Around Quartet è anche autore di “Musiche per Van Dyck” il disco pubblicato nel 1997 sul linguaggio musicale contemporaneo, una raccolta di brani antichi ispirati ai criteri compositivi fiamminghi.Il concerto “Gioco di voci a Palazzo” è dedicato alla letteratura vocale profana dell’Europa rinascimentale, dove ogni brano cala nella realtà dell’epoca. L’amore è l’argomento principe, trattato in composizioni ironiche e spiritose cui si alternano brani lirici e raffinati, canti dove l’eterno gioco ritrova la poesia del sogno e del desiderio attraverso la bellezza. Non mancano inoltre – secondo le abitudini e il gusto di allora – testi spiccatamente erotici filtrati dal gioco dei doppi sensi, che restituiscono freschezza e naturalezza alla vita di relazione tra i due sessi, in un’epoca libera da tabù.