Cagliari, slitta ancora il rinnovo di Ceppitelli

Manca l’accordo economico. Rossoblù alla finestra per Messias, braccio di ferro con Diego Godin
CAGLIARI. Entro fine settimana Luca Ceppitelli deciderà se rinnovare col Cagliari o scegliere nuove strade. Il difensore e il suo agente stanno parlando in questi giorni col direttore sportivo Capozucca ma ancora non c’è l’accordo. Il centrale piace anche all’Udinese che si sarebbe fatta avanti dopo le difficoltà ad arrivare a Bonifazi, per il quale la Spal chiede 7 milioni di euro. Questo giocatore è nella lista del club rossoblù ma non è una priorità.Obiettivi. Junior Messias del Crotone è un giocatore che al Cagliari farebbe comodo. Soprattutto se andranno via, come sembra, sia Simeone che Cerri. La società calabrese era in trattative fino all’altro ieri col Torino ma ha sparato una cifra che Cairo ha ritenuto esagerata: 15 milioni. Il club di Giulini sta alla finestra, per il momento non ha fatto nessuna offerta, anche perchè prima deve liberarsi degli esuberi. Lo stesso discorso per Caldara che il Milan è disposto a cedere a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto, magari legato al raggiungimento di alcuni parametri. Il Genoa si è fatto avanti nelle ultime ore e sembra in vantaggio su tutte le altre pretendenti. Caso Godin. L’avventura del capitano della Celeste a Cagliari finirà dopo un anno. La società rossoblù non può sopportare economicamente l’ingaggio di 3,5 milioni a stagione. Nemmeno la proposta del difensore di spalmare il contratto aggiungendo un anno, viene presa in considerazione. Si rischia, però, il braccio di ferro. Il giocatore, impegnato nella Coppa America, sta rifiutando tutte le offerte. In partcillare quella del Talleres e poi quella della Dinamo Mosca, che gli avrebbe offerto un ricco triennale: quattro milioni a stagione. Se in un primo momento Godin sembrava volerci pensare, successivamente ha detto no al club russo.Uscite. Giovanni Simeone potrebbe finire alla Sampdoria. Lo scambio con Yoshida e Jankto è una possibilità concreta. Molto dipenderà dal nuovo allenatore dei blucerchiati che si dovrebbe conoscere nel giro si qualche giorno. Cerri ha mercato in serie B, una delle squadre interessate sarebbe il Cittadella. Menttr ilo Venezia, appena promosso, avrebbe messo gli occhi su Pereiro ma il Cagliari, almeno per il momento, non sembra intenzionato a cederlo. (r.m.)©RIPRODUZIONE RISERVATA .