/

Palazzina crollata nel Casertano:lei estratta viva, il marito trovato morto

E’ stato trovato morto Mario Sgambato, l’uomo di 75 anni finito sotto una trave di cemento armato della palazzina di via Napoli a Cancello Scalo, frazione di San Felice a Cancello.La moglie, Pina, è stata estratta viva dalle macerie questo pomeriggio e ora si trova ricoverata in ospedale a Caserta. APPROFONDIMENTI Niente da fare per il marito, trovato dai vigili del fuoco del comando provinciale di Caserta: una trave gli era caduta sul corpo e per l’anziano non c’è stato scampo. I carabinieri della compagnia di Maddaloni hanno avviato le indagini per risalire alle origini della tragedia, mentre i tecnici che si occupano della rete comunale del gas hanno chiesto di risalire la rete per poter capire il perchè dell’esplosione .  la Il motivo dell’esplosione sarebbe una fuga di gas e poi una scintilla che ha prodotto la deflagrazione.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui